Brandy Assemblaggio Tradizionale 10 anni

Frutto dell’assemblaggio di più annate e di diversi invecchiamenti di Brandy. Il numero di anni segnato in etichetta indica l’annata più giovane presente nella miscela, ma mediamente ha un invecchiamento medio superiore a quello indicato. Il nome Assemblaggio Tradizionale nasce dal fatto che tradizionalmente il brandy che si imbottiglia è costituito da una miscela, o assemblaggio, di svariati distillati di annate e invecchiamenti diversi. Questo perché la somma delle diverse caratteristiche organolettiche dei distillati conferisce al brandy assemblato un bouquet molto più armonico e completo.

a cura di Paolo Lauciani (AIS Roma – Bibenda)

Note di degustazione

Colore ambrato luminosissimo con pennellate oro verde. Preludio olfattivo elegantemente boisé che apre la strada a sentori nitidi di uva sotto spirito, pellame, vaniglia, cannella, frutta secca e foglie di tè nero. All’assaggio, carattere e calore introducono una fine e piacevole tessitura, che conquista facilmente il palato e si stempera in una lunga persistenza speziata.

Le MAGNUM

Altre bottiglie che potrebbero piacerti...

  • Brandy Villa Zarri 30 anni assemblaggio 1987-88

    Il nuovo Brandy 30 anni Assemblaggio 1987-88 si aggiunge alla ormai numerosa serie dei...

  • Brandy Villa Zarri Millesimato 1998 – 18 Anni con selezione di Tabacco Toscano

    Già fiore all’occhiello della produzione targata Villa Zarri, questo Brandy Millesi...

Devi avere almeno 18 anni per visitare questo sito.

Conferma di essere maggiorenne